mercoledì 29 gennaio 2014

Prendere appunti dal web - Springpad

Springpad è uno strumento molto comodo per prendere appunti e link, archiviandoli sullaa nuvola, in modo da poter condividere con altri collaboratori gli appunti, che vengono organizzati molto bene.

Springpad ha sbagliato la concorrenza di altri strumenti simili, come Evernote e Catch.

Come punto di forza la collaborazione sul web e la interfaccia molto bella e funzionale, facile da usare.

Si possono organizzare gli appunti in diversi "quaderni" che vengono condivisi con collaboratori.

Normalmente prendo sempre appunti con Springpad prima di riorganizzare il testo definitivo in google documents su google drive. Anche Google drive consente di prendere "clips" della rete, come html, foto e altro che vengono automaticamente salvati in una cartella di Drive. Va bene, quando lo si sta facendo per un task preciso in mente, perchè tutto finisce in una unica cartella. Invece su Springpad posso immediatamente catalogare i clips in notebook diversi e mettere anche tag di ricerca per filtrare le informazioni in un secondo tempo. Di seguito un video abbastanza ben fatto che illustra il funzionamento del sistema, peraltro molto intuitivo. Per fare ricerche e analisi, non saprei fare a meno di Springpad che consiglio a tutte le classi come strumento di coordinamento del lavoro di gruppo. Soprattutto nelle webquest di ricerca delle fonti, da selezionare in classe in un secondo momento. Ovviamente vale la stessa opportunità per tutti i gruppi di lavoro, in famiglia e in collaborazioni sia in ambito profesionale che privato, per organizzare e condividere qualsiasi ricerca o appunti.

springpad.com per iscriversi con Google+ o con Facebook.

Tutte le risorse utili di educar digitale sono  http://sprng.me/j3bb8